Luca Arboccò e Francesco Pozzato | Ancora interpretati ancora

3 > 12 agosto 2021
 

La mostra Ancora interpretati ancora, curata da Sabrina Losenno e Beatrice Marotta, propone una rilettura della storia della chiesa di Santa Rita da Cascia eretta nel 1665 e poi smontata e trasferita nella posizione attuale.

Allo stesso modo le opere di Pozzato e Arboccò, ricollocate in un contesto differente da quello scelto in origine, attivano un processo di rielaborazione e risignificazione degli aneddoti storici che si celano dietro la materialità del monumento.

L’opera di Luca Arboccò si pone in dialogo con “Per, tra, fra” al momento esposta nell’ex convento SME Las Francesas a Valladolid in Spagna.
Gli elementi strutturali e decorativi tipici della chiesa sono rimodulati e trasferiti su un supporto bidimensionale che azzera le loro primarie relazioni spaziali.

L’opera di Francesco Pozzato si interroga su come lo spostamento di un monumento possa cambiarne il punto di vista e rivelare le complessità della storia. Il monumento da un lato, rende materica l’immagine di una specifica narrazione, dall’altro, rende tale narrazione vulnerabile ed esposta a contestazioni e re-interpretazioni.

immagine
Sono stati selezionati i 12 progetti vincitori “Bando di selezione Sala Santa Rita 2021” 
 
ENTRA

dal martedì alla domenica dalle 18 alle 21
 

Ingresso gratuito

info